SPORT INVERNALI: PREPARATE IL VOSTRO SOGGIORNO.

Allenatevi !
Se non praticate regolarmente uno sport, allenatevi un mese prima della vostra partenza per preparare il vostro corpo allo sforzo di sciare. Fate un pò di ginnastica o jogging, andate in piscina, esercitate le vostre caviglie, i muscoli delle vostre cosce, la vostra flessibilità...

Siate prudenti !
Se state seguendo un trattamento medico, rivolgetevi al vostro medico prima di partire. Se soffrite di problemi cardio-respiratori, optate per una stazione di bassa altitudine...
Se siete incinta, evitate le altitudini molto elevate (non andate oltre i 2500m e scegliete una stazione di preferenza al di sotto dei 1500m). È sconsigliato di sciare oltre il 4° mese di gravidanza e lo sci di fondo dopo il 6° mese. E attenzione al sole.
I neonati e i bambini molto piccoli sono sensibili al freddo; evitate che rimangano troppo tempo immobili, soprattutto se li portate sulla schiena. Non esponeteli mai al sole.

IN VACANZA RISPETTATE ALCUNE REGOLE ELEMENTARI

Fate una colazione completa !
Non saltate il pranzo. I grandi spazi aperti, il freddo, lo sforzo fisico aumentano i bisogni nutrizionali. Portate con voi delle piccole provvisioni energetiche (barrette di cereali, gelatine di frutta...) e pensate a bere regolarmente durante e dopo lo sforzo.

Riscaldatevi !
Prima di mettere gli sci, effettuate qualche movimento di riscaldamento per stirare i vostri muscoli e scegliete una pista facile, verde o blu, per la prima discesa.

Proteggetevi !
Pensate al freddo: indipendentemente dalle condizioni meteorologiche, copritevi interamente. Indossate una cuffia e dei guanti. Scegliete dei vestiti caldi e aderenti. Giacche a vento e giubbotti devono isolare dal vento e dall'umidità. Preferite delle magliette di cotone e dei maglioni di lana piuttosto che dei sintetici. Indossatene diversi e non uno solo: potrete poi toglierne o aggiungerne in base alle variazioni della temperatura e delle vostra attività durante la giornata.
Attenzione ai colpi di sole: acquistate una crema con un alto coefficiente di protezione. Esistono creme apposta per la montagna. Fate attenzione ai vostri occhi: il riverbero della neve e l'intensità dei raggi solari in altitudine possono provocare dei problemi visivi. Scegliete degli occhiali da sole che assicurino una protezione massima contro i raggi ultravioletti. Conformemente alla legge europea, gli occhiali da sole devono indicare la sigla "CE" ed essere accompagnati da un manuale d'uso che indichi il livello di protezione.

Non sopravvalutate le vostre capacità !
Non oltrepassate le vostre possibilità fisiche e tecniche: scegliete sempre una pista adatta al vosro livello. Ascoltate il vostro corpo: fermatevi ai primi segni di fatica.

Grazie alla profonda conoscenza dei traumi legati allo sci e agli sport invernali, Médecins de Montagne (Medici di Montagna) vi consiglia e vi informa in modo da far sì che la vostra vacanza in montagna sia più piacevole possibile.